Home / ATTIVITÀ COMMERCIALE / Sei pronto per un inverno di lavoro a distanza?
Amy-vetter-blog-winter-remote-work.jpg

Sei pronto per un inverno di lavoro a distanza?

Mentre ci avviciniamo alla parte più fredda dell’anno, è chiaro che le nostre attuali previsioni di lavoro da casa (WFH) non mostrano segni di rallentamento. Con le temperature più basse che probabilmente produrranno un picco nei casi di  , è possibile che le restrizioni saranno più rigide durante l’inverno rispetto ai mesi precedenti. Ciò significa che probabilmente lavorerai da casa almeno fino alla primavera. Sebbene tu possa essere abituato a lavorare da casa a questo punto, il clima freddo e le giornate brevi presenteranno sfide uniche. Ora è il momento di assicurarti che la tua configurazione WFH sia preparata per l’inverno e di prepararti mentalmente per il lungo raggio.

Quando è iniziata la pandemia, abbiamo preso tutti delle decisioni improvvise per essere operativi il più rapidamente possibile. Se hai avuto tempo caldo, potresti anche essere stato incline a prendere riunioni all’aperto, affittare una casa da qualche parte per una settimana o essere in movimento. Le probabilità sono che tutto ciò rallenterà, costringendoti a fare affidamento sulla tua routine domestica più che mai. Stabilire subito una serie di abitudini e comportamenti produttivi e soddisfacenti contribuirà a ridurre le possibilità di esaurirsi a gennaio. Ecco alcuni suggerimenti per gettare le basi per un successo nei prossimi mesi.

Amy-vetter-blog-winter-remote-work.jpg

Blocca la tua workstation

Come accennato in precedenza, lavorare da qualsiasi luogo diventerà sempre più lavorare da casa man mano che il clima si fa più freddo. Se tuo spazio di lavoro non è di tuo gradimento, prenditi il ​​tempo per migliorarlo. Usa le fascette per creare cablaggi puliti, ripulisci gli oggetti che si sono accumulati da marzo e assicurati di poter stare comodo per lunghi tratti. Aggiorna e aggiorna il tuo tech. Dovresti anche dedicare un po ‘di tempo ad alcuni tocchi stagionali appropriati. Forse ti piacerebbe una stufetta per mantenere tostato o una lampada per bioterapia per imitare la luce solare. Queste possono sembrare preoccupazioni secondarie, ma faranno una differenza fondamentale nel modo in cui ti senti ogni giorno. A proposito…

Prenditi tempo per muoverti

Senza tanti motivi per uscire di casa, è fin troppo facile passare l’inverno in letargo per l’esercizio. La maggior parte di noi che va in palestra lo fa prima o dopo essere andato in ufficio. Per garantirti abbastanza esercizio e aria fresca durante l’inverno, devi integrarlo nel tuo programma. I vantaggi di prendere un quotidiano camminare sono immense, e l’inverno è il periodo più facile perché quell’abitudine svanisca. Cerca di trovare dei motivi per uscire e muoverti, anche se solo per pochi brevi tratti.

Trova il guardaroba giusto

La pandemia ha avuto un enorme effetto sull’industria della moda, compresa l’invenzione di Camicie Zoom e le grida di raccolta di “Pantaloni della tuta per sempre. ” Scherzi a parte, però, troverai lavorare da casa molto più sopportabile se ti senti a tuo agio mentre lo fai. Il comfort e la stratificazione sono fondamentali per quando fa freddo. Idealmente, vuoi essere in grado di impacchettare o togliere una giacca senza dover smettere di fare un compito. Con le vacanze dietro l’angolo, ora è il momento di acquistare alcune basi WFH che ti terranno comodo tutto l’anno.

Mantenere la connessione da lontano

Non è improbabile che le riunioni sociali saranno poche e lontane tra queste festività natalizie. Si tratta di perdite enormi ed è importante compensarle rimanendo connessi virtualmente. Organizza una festa per le vacanze Zoom, avvia un club invernale di binge-watching o trova altri modi per tenerti in contatto con i membri del tuo team, gli amici e le persone care. In questo modo eviterai di impazzire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *