Breaking News
Home / COMANDO / Buyer’s Guide for Purchasing the Best Quality Yoga Clothes

Buyer’s Guide for Purchasing the Best Quality Yoga Clothes

Lo yoga è diventato una forma di attività sempre più popolare negli ultimi decenni. La pratica è nata in India da più di 5.000 anni. Si fece strada nella cultura occidentale alla fine del 1800, quando i monaci indiani iniziarono a condividere la loro .

Per chi ha familiarità con la pratica, lo saprà raggiungendo la sua ultima rete di pagliaccetto armonia. Devi farti strada attraverso una varietà di esercizi di stretching e pose.
Leggi questo per ulteriori informazioni sull’origine e la storia dello yoga.
Raggiungere la perfetta posizione del loto o il saluto al sole può essere piuttosto difficile quando non indossi l’abbigliamento giusto. Giocherellare con indumenti scomodi che devi tirare su costantemente. Ora indossare pantaloni troppo stretti limiterà i tuoi movimenti e ti impedirà di raggiungere il massimo allungamento del tuo pagliaccetto.

Rimarrai sorpreso dalle tecnologie di stile che contribuiscono a creare l’abbigliamento da yoga perfetto per la massima mobilità e comfort. Anzi che non importa che tipo di yoga decidi di praticare, avrai bisogno dell’abbigliamento perfetto per la lezione.

QUALI FATTORI CHIAVE DA CONSIDERARE QUANDO SI ACQUISTA ABBIGLIAMENTO YOGA

Anche se il colore e lo stile dipenderanno completamente dalle tue preferenze personali, ci sono alcuni fattori chiave che devono essere presenti per lo stile di abbigliamento.

Poiché lo Yoga consiste nel connettere mente, pagliaccetto e anima, è fondamentale che i tuoi vestiti siano estremamente comodi. Man mano che ti sintonizzi con il tuo pagliaccetto, l’ultima cosa da cui vuoi essere disturbato è qualcosa di graffiante, troppo stretto o troppo cedevole.

Devi sentirti a tuo agio per i tuoi vestiti per ordine affinché tu possa essere i movimenti. Non tirare su una cintura allungata dopo ogni movimento.

Tessuto

Se hai mai provato a saltare e muoverti con jeans molto stretti, allora sai che è impossibile muoverti con pantaloni realizzati con tessuto rigido.

Il tessuto utilizzato per la produzione di indumenti per esercizi specifici per lo yoga è nylon, spandex e poliestere. In genere, una miscela dei tre per fornire traspirabilità, flessibilità e comfort. Evita il cotone, poiché assorbe e trattiene l’umidità, non è una sensazione divertente quando ti ecciti quando sudi.

Per questo motivo, le aziende di abbigliamento lo hanno portato al livello successivo creando abiti ispirati allo yoga di Om e Ah, che puoi indossare anche a casa. Creare la migliore esperienza di tessuto confortevole non solo quando si magnifica esercitandosi, ma anche quando si magnifica a casa.

Inoltre, i tessuti non dovrebbero essere trasparenti o troppo sottili. Non vorresti che la tua biancheria intima risplendesse ad ogni piega. Controlla se il tessuto è abbastanza sottile da respirare, ma non abbastanza sottile da non fornire copertura.

Traspirante

Questa pratica indiana potrebbe essere ordinario rispetto ad altri metodi di esercizio, ma assicurati di sudare decentemente. Lo yoga caldo ti farà sudare da posti che non sapevi possano sudare.

È quindi importante che il tuo abbigliamento sia traspirante e che controlli anche l’umidità. Trova pantaloni e top con ritagli, mesh e tessuti morbidi e traspiranti.

Allungare

Affronterai, raggiungerai, allungherai e ti piegherai in tutti i tipi di direzioni. Ecco perché i tuoi pantaloni da yoga non dovrebbero essere restrittivi. Lo spandex di almeno il 15% dovrebbe essere presente per lo stile del tessuto per consentire la massima elasticità.

Pezzi diversi

La cosa grandiosa dell’abbigliamento yoga è che si trova per una varietà di stili, colori e design. Dandoti libertà espressiva attraverso il tuo abbigliamento sportivo.

LEGGINGS: pantaloni / leggings sono progettati per diverse lunghezze e vestibilità. Che vanno da tre quarti di lunghezza a tutta la lunghezza. E larghi e aderenti.

A seconda del tipo di lezione che seguirai, puoi passare da pantaloni larghi a pantaloni attillati. Quando fai una lezione avanzata con pantaloni larghi, potrebbe essere fonte di distrazione, opta per un pantalone che abbia una sorta di cinch o elastico intorno alla caviglia. Scopri di più sulle diverse classi e su cosa indossare qui: https://www.doyou.com/appropriate-yoga-wear-for-each-type-of-yoga/

Se ti senti a tuo agio con i pantaloncini, troverai le lunghezze da sotto i glutei fino a sopra il ginocchio. Soprattutto per le lezioni calde, queste sono davvero fantastiche. Gli uomini hanno una fodera incorporata per una maggiore comodità.

Per un comfort extra scegli un pantalone a vita alta, che non scivoli durante le pose. Ricorda di inserire spandex, nylon e poliestere all’interno dei pantaloni, poiché fornisce la massima traspirabilità e comfort.

TOP E GIACCHE: L’aspetto più importante è che non cada sopra la tua testa quando ti trovi in ​​una posizione di cane verso il basso. Va montato sul tuo pagliaccetto senza sfregamenti e prurito. I top tagliati sono ottimi per una maggiore traspirabilità. Una felpa leggera o un copricostume sono perfetti per stare al caldo dopo le lezioni.

Puoi indossare un reggiseno sportivo e calze da yoga con il resto del tuo.

Considerando tutti i fattori di cui sopra, sarai in grado di acquistare l’abito perfetto per la tua prossima lezione di yoga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *